20/08/2017

Ligue 1: Lione in testa, Nantes in coda

settembre 16, 2008 di  
Inserito in Ligue 1 francese

ap photo l.cipriani/copyright flickr.com
Doppietta di Juninho e il Lione vola
ap photo l.cipriani/copyright flickr.com

Lione primo- Siamo alle solite: dopo cinque giornate di Ligue 1 comanda la classifica il Lione, prossimo avversario della Fiorentina in Champions League. E dire che i lionesi hanno faticato, e non poco, per domare il frizzante Nizza. Ma la concorrenza, come sempre, sembra non reggere il passo. Allo Stadio Gerland i padroni casa erano andati sotto di due gol (Bamogo e Rémy) ma non è bastato: doppietta di Juninho e gol di Benzema (l’ennesimo, cinque su cinque per il cecchino) portano O.L. a 13 punti in classifica (su 15). Il monologo continua. Anche perchè le due avversarie più accreditate, Bordeaux e Marsiglia, hanno la pessima idea di pareggiare tra loro 1-1 (apre Koné per i marsigliesi, pareggio di Chamakh, facendo un doppio regalo a Juninho e soci. Vince invece di misura il PSG contro il fanalino Nantes (neopromossa già in crisi) grazie al reaparecido Kezman.

Le altre- Doppio 2-0 sulle ruote di Caen (contro un Saint Etienne pericolante) e Monaco (contro il Lorient). Tra i monegaschi ancora in gol il giovane Nimani, attaccante classe’88 da monitorare con attenzione. Il Tolosa porta a casa l’unica vittoria esterna (2-1 a Le Mans). Per il resto tanti pareggi: se continua il magic moment del Grenoble che pareggiando al 90′ a Valenciennes resta nelle zone nobili della classifica; ben più anonimi gli 1-1 di Sochaux-Lille, Auxerre-Nancy e Rennes-Le Havre, tutte nella seconda metà della classifica e in attesa di un acuto che tarda ad arrivare. Attendiamo un colpo.