23/11/2017

Juventus: si riapre la porta Champions

agosto 27, 2008 di  
Inserito in Champions League, Juventus

1°gol in bianconero per Amauri
cobra mk III/copyright flickr.com

E’ finito il calvario per la Juventus. La società torinese ritorna in Champions League dopo il lungo cammino partito dalla serie B.Finisce 1-1 il ritorno con l’Artmedia.

Amauri c’è– A Bratislava è Amauri il protagonista, e non solo per la rete che ha regalato il pareggio della sicurezza- l’Artmedia era andata in vantaggio al 13′ con Fodrek. Il neo acquisto bianconero si è reso pericoloso costantemente per quasi tutti i 90′, considerando anche tutto lo spazio a sua disposizione per le assenze di Del Piero e soprattutto Trezeguet.

La gara– Si parte in sordina, con la Juve adagiata sugli allori dopo il 4-0 dell’andata. Ma subita la rete del vantaggio avversario la reazione non si fa attendere: 10′ e su cross di Nedved il brasiliano stacca di testa e mette in rete. Potrebbe esserci un suo bis, ma il palo gli nega l’esultanza. Anche Iaquinta ha la palla del definitivo ko, sprecata malamente. La fine sarà solo una pura e semplice formalità, sbrigata anche con le dovute accortezze: inutile svenarsi per una qualificazione ormai scritta. E meritata.