23/09/2017

Il Genoa balla il sirtaki in difesa

agosto 2, 2008 di  
Inserito in Calciomercato news, Genoa

Ennesimo (ed ultimo?) colpo- Per il d.s. Foschi è il primo colpo di calciomercato in rossoblù. Ma per il Genoa scatenato dell’estate 2008 è l’ennesimo, probabilmente l’ultimo. Il Grifone, dopo un lungo corteggiamento, si è assicurato le prestazioni del giovane centrale greco Papastathopoulos. Il 20enne difensore ha firmato in serata un quinquennale, mentre l’Aek riceverà 3,7 mlioni circa per la sua cessione a titolo definitivo.

Ecco Papastathopoulos– Il Genoa, quindi, ballerà il sirtaki in difesa. A parte i giochi di parole giornalistici, la dirigenza rossoblù ha messo a segno un bel colpo. Papastathopoulos è uno dei giovani più interessanti del panorama calcistico ellenico. Fisicamente molto possente, dotato di buona rapidità e grinta, fa dell’anticipo la sua caratteristica precipua. Fatta tutta la trafila delle selezioni under, ha debuttato nella nazionale maggiore il 5 febbraio scorso ad appena 19 anni: un dato altamente significativo. Nonostante la giovane età è diventato presto un pilastro della difesa dell’Aek, collezionando 4 presenze in Champions e 8 in Uefa. Il ‘Papa’, insomma, vanta già una discreta esperienza internazionale. Questo elemento, unito alle sue indubbie capacità, lo ha posto all’attenzione di molti club prestigiosi come l’Ajax. Ma il Genoa, società vigile sui giovani talenti, ha bruciato  la concorrenza. Ed ora il centralone greco ha tutte le carte in regola per diventare il leader della retroguardia rossoblù. Gasperini può ritenersi più che soddisfatto: la sua banda di ragazzini terribili  (ma tutt’altro che imberbi) sarà un cliente ostico per tutti.