17/11/2017

Hamsik regala l’Europa al Napoli

luglio 27, 2008 di  
Inserito in Napoli

Mica sono fesso, il Napoli deve crescere. Quindi Marek è incedibile“. Ben detto, presidente De Laurentiis. La caparbietà del patron partenopeo nel rifiutare offerte sontuose- dall’estero e dall’Inter- per il talentino slovacco viene ripagata alla prossima occasione utile. E’ del 21enne fantasista, infatti, il gol scaccia paura della magica notte del San Paolo. Una rete che replica quella dell’andata e regala al popolo azzurro l’Europa, anche se sottoforma di preliminare Uefa. 14 anni dopo, Napoli riconquista una dimensione a lei consona.

Nonostante il vantaggio acquisito in Grecia, l’impresa  è stata tutt’altro che facile. La squadra di Reja è apparsa lenta, prevedibile, ancora fuori condizione insomma. Il Panionios, invece, tiene il pallino del gioco e crea le occasioni più pericolose. Buon per Iezzo che gli avanti greci siano ampiamente imprecisi, e che il palo lo salvi un’altra volta-sempre su Choutos- dopo i due legni dell’andata. E’ sofferenza fino al 20′ della ripresa. Il neoentrato Pià-sempre più vicino alla riconferma-mette un buon pallone per Denis che “spizza” di testa per l’accorrente Hamsik: la voleè del talentino slovacco fa esplodere di gioia i 55000 del San Paolo. Da lì in poi, si vede qualcosa di meglio, ma Reja dovrà lavorare parecchio in vista del preliminare.