23/11/2017

L’Italia Under 19 in rosa campione d’Europa

luglio 21, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero, Calcio giovanile

Per un Under 19 che si è appena conquistata il pass per le semifinali all’Europeo di categoria, ce n’è un’altra che ha già centrato l’obbiettivo: stiamo parlando dell’Italia Under 19 Femminile che sabato ha conquistato, in Francia, per la prima volta nella storia, il titolo di Campione d’Europa di categoria.

Le ragazze di mister Corradini sono state pressoché perfette: prime nel Girone A e qualificate per le semifinali con un turno d’anticipo (ininfluente infatti la sconfitta per 3-0 contro la Spagna nel terzo turno), esagerate in semifinale (4-0 contro la Svezia) e vincenti contro la Norvegia, già battuta nel girone, 1-0.

Tra le nostre giocatrici una menzione particolare meritano Sara Gama, capitano e unica insostituibile della squadra italiana, difensore, da 2 anni nel giro della nazionale maggiore. E’ stata definita dal suo allenatore “una delle migliori giocatrici d’Europa” (e non soltanto tra le coetanee…); il portiere Sara Penzo, un solo gol al passivo (era in panchina contro la Spagna…), Alice Parisi, faro del centrocampo nonché rigorista (suo il gol decisivo in finale, proprio dal dischetto) e il bomber Pamela Gueli, 3 gol all’attivo, contro la Francia padrona di casa (e questo, si sa, vale doppio…) più una doppietta (questa volta vera) in semifinale contro la Svezia.

Un successo che fa finalmente brillare di luce propria un movimento, quello femminile, sempre bistrattato e oscurato (nei palinsesti televisivi come dagli sponsor e come, purtroppo, nella considerazione generale del tifoso), o magari salito agli onori delle cronache più per gli scandali (che non ci va ora di ricordare) che per i risultati. Che il vento stia cambiando? Intanto brave ragazze!