23/11/2017

Euro Under 19: Italia in semifinale

luglio 21, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero, Calcio giovanile

Buone notizie dalla Repubblica Ceca: l’Italia Under 19 di Francesco Rocca batte i padroni di casa 4-3 e si qualifica come prima del Girone B alle semifinali dell’Europeo di categoria. Partita emozionante, ricca di colpi di scena, con l’Italietta sempre avanti e rimontata per ben due volte dagli indomabili cechi, che nonostante la sconfitta raggiungono comunque l’accesso alle semifinali come secondi. Tutti felici alla fine, insomma, ma in campo le due squadre se ne sono date di santa ragione. Giustamente…

Partono bene i cechi, ma al 21′ è il sampdoriano Poli (best player della fase finale del Campionato Primavera) ad aprire le danze su assist di Paloschi, ma Necid, capocannoniere della manifestazione finora risponde dopo appena due minuti con un rasoterra che batte Fiorillo. 1-1 e si va all’intervallo. Nella ripresa Rocca cambia: fuori Forestieri, dentro Bonaventura. L’atalantino ringrazia per la fiducia e dopo 11 minuti riceve sulla trequarti e fa partire un rasoterra che si insacca in rete: 2-1. Ma, come nel primo tempo, i cechi sono bravi a recuperare: è il solito Necid ha pescare lo smarcato Reinberk che crossa in area per il gol di Moravek da due passi. Di nuovo parità… e di nuovo momentanea: Paloschi subisce fallo in area al 71′ e trasforma il successivo penalty. I cechi non ci stanno e si riportanno sotto con l’indemoniato Necid: questa volta però il suo pallonetto finisce alto. Al 74′ si mette male per l’Italia con Mazzarani che si fa espellere, ma ci pensa ancora una volta Poli, cinque minuti dopo, a battere Vaclik su assist di Okaka. Il gol è decisivo, perchè i cechi dimezzano lo svantaggio con Moravek all’86’. Ma ormai è troppo tardi. In semifinale gli azzurrini se la vedranno con l’Ungheria, seconda nel Girone A e sconfitta ieri dalla Germania 1-2 (Gol di Reinartz al 36′, pareggio ungherese di Simon al 74′ e definitivo vantaggio tedesco con Risse due minuti dopo), che vince a punteggio pieno il girone e se la vedrà con i cechi. Influenti soltanto per la qualificazione al Mondiale Under 20 del prossimo anno le altre due partite: nel Girone A la delusione Spagna abbatte la Bulgaria 4-0, mentre l’Inghilterra affonda la Grecia 3-0. Furiette Rosse e Leoncini d’Albione raggiungono così soltanto l’obbiettivo minimo, l’Italietta invece, nonostante le disattenzioni difensive, punta il colpo grosso.