23/11/2017

Trezeguet dice addio alla Nazionale, Amauri ci pensa

luglio 9, 2008 di  
Inserito in Juventus, Mondiali 2010, Serie A

Trezeguet ha deciso. Abbandona la Nazionale francese con un addio irrevocabile, che non è però esente da dispiacere. L’esito disastroso degli Europei ma soprattutto la riconferma di Domenech sono i motivi scatenanti di questa presa di posizione da parte del bianconero, il grande assente ad Euro 2008 insieme al giallorosso Mexes. Scelte che ancora oggi fanno discutere e mettono a dura prova la capacità gestionale del bizzarro ct Bleus.

Conferenza“Si preferiscono decisioni più politiche che calcistiche, e questo a discapito dell’opinione pubblica che è stata favorevole alla mia convocazione” ha dichiarato durante il ritiro juventino a Pinzolo, in Trentino. Concentrazione dunque tutta sulla Juventus, che secondo l’attaccante francese per essere competitiva ha bisogno di qualche altro acquisto di peso.

Amauri– Un altro bianconero parla di Nazionale, ed è il nuovo acquisto Amauri, conteso tra Brasile e Italia. Sia Lippi che Dunga lo vorrebbero in rosa, ma l’ultima parola spetterà all’attaccante. Nessuna decisione potrà essere presa sino a quando non saranno pronti i documenti per il passaporto italiano.