23/11/2017

Como, due 40enni per il ritorno tra i “prof”

luglio 2, 2008 di  
Inserito in Calciomercato news, Lega Pro

Usato sicuro. Ecco la ricetta giusta per il Como nell’anno del ritorno tra i professionisti. La campagna acquisti della società lariana, tornata in C2 (seconda divisione Lega Pro) dopo tre anni di D, si apre infatti con una robusta iniezione d’esperienza. Materia prima portata in dote dal duo difensivo David BalleriOscar Brevi, 40enni vogliosi di stupire ancora. Balleri riparte dalla C2 dopo l’addio dolorosissimo al Livorno. Dura lasciare con la fascia di capitano al braccio, dopo 6 anni di soddisfazioni rovinati solo in parte dall’ultima retrocessione. L’ex Toro, invece, ha trascorso l’ultima stagione in C1 a Venezia. Per lui si tratta di un graditissimo ritorno: fu il capitano della storica doppia promozione dalla C alla A nel biennio 2000-2002. Da lì in poi solo guai per la società lariana, con il triplo salto indietro e il fallimento del 2004 con la conseguente estromissione dai professionisti (prima volta dal 1938). L’obiettivo dei due “giovanotti” 40enni è riportare il Como nel calcio che conta. Hanno firmato un biennale, giusto giusto il tempo per adempiere alla loro missione.