24/09/2017

Il pagellone di Euro 2008

giugno 30, 2008 di  
Inserito in Euro 2008

Ecco un pagellone tra il serio e il faceto dell’Europeo appena andato in archivio. Per sorridere un pò…

voto 10 all’Espana, claro. E alle gag di Teocoli che hanno rivitalizzato le “Notti europee” della Rai. Per fortuna che c’eri tu Teo…

voto 9 al fattore C turco. C come Cuore, Coraggio e, diciamolo, Culo. Peccato che quel Co….ne di Rustu abbia spezzato l’incantesimo (non ce ne voglia, ma dovendo usare quella lettera…)

voto 8 al bel gioco messo in mostra, sebbene con alterni risultati, da Spagna, Russia, Croazia, Olanda. E alle coloratissime tifoserie presenti sugli spalti, la faccia bella del calcio. Grazie, ci avete fatto divertire

voto 7 al mago Hiddink. Dopo aver “fenomenizzato” coreani e australiani, si ripete con la zanzare russe. Soltanto la paella gli va di traverso.

voto 6 alla classe arbitrale. Una via di mezzo tra le nefandezze viste nella prima fase e il buon rendimento dei big nelle partite che contano.

voto 5 ai portieri. Ok il pallone sgradito, ecc., ecc.. Ma da Nikopolodis, Rustu e lo strombazzato Cech la galleria degli orrori è degna di un film di Dario Argento. E il pallone c’entra ben poco. Si salvano solo il nostro Gigi, san Iker, gatto Boruc e il giovane Akinfeev. Poca roba.

voto 4 alle pronunce e commenti di Salvatore Bagni, spalla di Civoli per le telecronache. Marchena è diventato improvvisamente “Markena”, Friedrich “Fredriz”, che risate. La frase “siamo nettamente superiori a questa Olanda”, invece, rimarrà nella storia. Veggente…

voto 3 all’espressione da cane bastonato di Totò Di Natale prima del fatal rigore. Della serie “chi me l’ha fatto fà”. I risultati si sono visti.

voto 2 alla querelle sul contratto di Donadoni. E al comportamento della Federazione. Non è facile allenare con la spada di damocle sulla testa, non aver fiducia intorno a sè. Sia chiaro, non vogliamo giustificare in alcun modo l’ormai ex c.t., ma anche la Federazione ha le sue colpe e se ne parla troppo poco.

voto 1 agli occhiali decorati con palloncini sfoggiati da Domenech. Brutti come la sua Francia. Adieu monsieur Raymond.

voto 0 alla tragica festa turca dopo la vittoria nei quarti, a tutto ciò che fa male al calcio e non solo. Non è retorica, siamo tutti stufi di episodi del genere.

  • WSBFOREVER scrive:

    a chi lo dici…scoprire i vari robben, aguero, mascherano a 16 anni…il mitico vanden borre, i bomber implacabili d’oltreoceano…quanti ricordi….

  • Fala scrive:

    In quel footbal manager vinsi tutto con il brescia con in attacco Possanzini e Suazo….troppo bello footbal manager

  • Marco Belegni scrive:

    il bomber era Kerzhakov, certo, ma Arshavin nn era assolutamente male…lo comprai quando allenavo il CSKA Mosca e mi portò sul tetto d’Europa e del Mondo!!! Grandi momenti!!

  • WSBFOREVER scrive:

    mitico….concordo su tutto….a hiddink avrei dato di più, ma non c’erano abbastanza voti ed è crollato sul più bello..spettacolare il riferimento a FM…anche se il tuo bomber era Kerzhakov e non Arshavin..ricordi??

  • belenji scrive:

    sulla simpatica coppia civoli-bagni si ricorda anche un: “non abbiamo mai perso la partita inaugurale degli europei” e “l’Olanda nn ci batte da 30 anni” (pure gufi!!)

    9 alla lite Low-Hickersberger…semplicemente fantastica

    A Hiddink darei 8: visto il materiale a disposizione ha fatto un miracolo
    8 anche alle espressioni di Terim: ma che razza di sagoma, l’IMPERATORE!

    4 ai giornalisti e agli agenti di mercato: Arshavin ha 27 anni, ha esordito nella Russia nel 2002 (6 anni fa,6), ha vinto un campionato e una coppa UEFA da protagonista. Con i suoi assist ha fatto diventare qualcuno, negli anni, i vari Kerzhakov, Pobrebnyak e Pavlyuchenko… su Football Manager 2005 era già un discreto giocatore, di quelli da prendere e allenare… Poi penso alle stelle sbarcate da noi negli ultimi anni (honduregni, 300 brasiliani e uruguayani rimpatriati dopo 6 mesi, giapponesi, coreani e cinesi da ridere…ma dove guardavate???

  • Lascia un commento

    Dì la tua su questo articolo

    You must be Autenticato come to post a comment.

    -->