20/11/2017

VERSO GERMANIA-SPAGNA- I precedenti

giugno 29, 2008 di  
Inserito in Euro 2008

E’ una prima volta. Mai nella storia Germania e Spagna si sono affrontate in una finale, mai la posta in palio è stata così alta. Il precedente più “importante” risale a 20 anni, all’Europeo dell’88: i teutonici campioni di casa eliminarono gli iberici ai quarti con una doppietta di Voeller. Una sorta di rivincita per il ko patito nell’edizione precedente: Maceda castigò i tedeschi all’90’. Ed è proprio dal 1984 che la Roja non raggiunge una finale (persa contro la Francia). Corsi e ricorsi.

La sfida di stasera è quindi la terza in un Europeo. Altrettanti gli incontri in una fase finale di un Mondiale. Qui il bilancio è nettamente a favore dei  tedeschi: due vittorie (1966 e 1982) e un pareggio a Usa ’94. Nel computo totale delle sfide sono sempre i teutonici a prevalere con 8 successi. La Roja l’ha spuntata 5 volte, mentre i pareggi sono 6. Stanotte incroceranno le armi per la 20°volta: la nazionale di Loew va alla caccia del 4° titolo continentale (l’ultimo risale al 1996, 2-1 ai cechi dopo i supplementari), quella di Aragones proverà ad infrangere un tabù lungo 44 anni (l’unico successo delle Furie Rosse in campo internazionale risale infatti al 1964….).