17/08/2017

Panchine B tra conferme, novità e contestazioni

giugno 12, 2008 di  
Inserito in Calciomercato news, Serie B

Il panorama della serie B 2008-’09 è quasi completo. Definiti gli addii di Avellino, Ravenna, Spezia e Cesena, le new entry di Sassuolo, Salernitana, Ancona e Cittadella e i mesti ritorni di Empoli, Parma e Livorno, rimane da stabilire chi tra Albinoleffe (più probabile) e Lecce rimarrà nella serie cadetta. Analizziamo nel dettaglio la situazione delle panchine: tra conferme, novità e probabili addii, la giornata di ieri è stata particolarmente movimentata.

Novità e riconferme- Il Piacenza ha annunciato l’ingaggio di Stefano Pioli. L’ex tecnico del Grosseto ha firmato un contratto annuale e porterà con sè lo staff formato da Murelli (vice) e Osti (preparatore atletico). Ufficiale anche lo sbarco di Castori a Salerno: oggi la presentazione. Ha già tenuto la sua prima conferenza stampa, invece, il neoallenatore del Livorno Acori. La presentazione dell’ex riminese è stata però funestata dalla contestazione dei tifosi amaranto, inferociti con la società per la retrocessione appena maturata. Il Mantova conferma a sorpresa la fiducia a Brucato. Quello che doveva essere soltanto un traghettatore guiderà l’assalto dei virgiliani alla A.

Caos a Brescia- Pareri contrastanti in casa Brescia. Corioni vuole sciogliere il contratto in essere con Serse Cosmi, ma il tecnico si è detto pronto a restare. E una parte della tifoseria è con lui: il gruppo storico Brescia 1911 ha già organizzato una trasferta speciale verso Perugia per ringraziare l’allenatore. Il presidente, invece, pare intenzionato a cambiare pagina, puntando su Ficcadenti o Ballardini.

In bilico- Sei le panchine da assegnare. Oltre a quella del tecnico perugino, sono in bilico le posizioni di Iaconi ad Ascoli, Ventura a Pisa (il tecnico è tentato da altre offerte) e Di Costanzo a Messina (i guai societari potrebbero suggerirgli di cambiare aria; vedi “Messina: addio Franza, a rischio l’iscrizione“). Le neopromosse Ancona e Cittadella dovrebbero riconfermare i rispettivi allenatori Monaco e Foscarini, ma manca l’ufficialità. A caccia del nuovo trainer, invece, Grosseto e Sassuolo, che hanno salutato rispettivamente Pioli (finito a Piacenza, vedi sopra) e Allegri (“salito” al Cagliari; vedi “Allegri sbarca a Cagliari“).