24/09/2017

Croazia-Germania 2-1: la Croazia c’è eccome

giugno 12, 2008 di  
Inserito in Euro 2008

Klagenfurt– Che fine ha fatto la brutta Croazia vista contro l’Austria la scorsa domenica rimane un mistero. Perchè oggi la musica è cambiata, e i ragazzi di Blic portano a casa una vittoria meritata domando e dominando una Germania opaca.

Organizzazione croata– Una squadra compatta, che scende in campo decisa prima di tutto a frenare gli avversari e poi a impostare il gioco. E i tedeschi ci cascano in pieno. Ballack è ingabbiato, e la sua “guardia” porta il nome di Niko Kovac. La difesa della Germania oggi si rivela in tutta la sua poca “consistenza” e rischia troppo, bene invece Lahm sulla fascia, e molto bene Podolski, autore del gol che accorcia le distanze ma che non serve ad evitare la sconfitta.

Equilibrio– Primi 20′ di sostanziale equilibrio in campo, le squadre prima si studiano poi si affacciano reciprocamente in avanti. Al 24′ il vantaggio croato: Srna, dimenticato dal distratto Jansen, arriva in scivolata e batte l’incolpevole Lehmann raccogliendo un cross dalla sinistra di Pranjic. Ed è solo l’inizio, perche poco dopo Kranjcar mette l’ansia alla retroguardia avversaria prima sbagliando mira, poi chiamando in causa l’estremo difensore tedesco con una gran parata su una micidiale botta di sinistro.

Intramontabile Olic– Al 17 è suo il tapin vincente sulla palla che colpisce il palo dopo lo sviluppo di un cross di Srna deviato fortunosamente da Podolski. E’ il meritato 2-0. Nel frattempo Loew toglie Jensen e inserisce Odonkor per dare più velocità sull’esterno. Ma la mossa azzeccata si rivela l’uscita di uno spento Gomez, per Schweinsteiger (che si farà espellere allo scadere causa fallo di reazione su Leko) e il conseguente avanzamento di Podolski: bellissimo il suo tiro al volo di sinistro al 34′, per la rete che illude la tifoseria tedesca.

Finisce 2-1, e alla Germania toccherà ricominciare di nuovo, mentre la Croazia ipoteca il passaggio ai quarti.

Lascia un commento

Dì la tua su questo articolo

You must be Autenticato come to post a comment.

-->