23/08/2017

Il Cesena riparte da Bisoli

E’ stato presentato stamattina nella sala vip del Manuzzi il nuovo tecnico del Cesena Pierpaolo Bisoli. L’ex tecnico del Foligno, come era nell’aria da diversi giorni, vince lo sprint con Massimo Gadda e si aggiudica la panchina bianconera.

Il 41enne trainer di Porretta Terme ha firmato un contratto annuale. Il Cesena si affida a lui per una pronta risalita in cadetteria, dopo un’annata da dimenticare terminata con il triste (ma scontato) epilogo della retrocessione. L’ex giocatore di Cagliari, Brescia ed Empoli, invece, è reduce da una bellissima stagione in Umbria, dove ha portato una neopromossa (il Foligno) ai play-off. Bisoli ha scelto Cesena nonostante le numerose richieste recapitategli da club di B. La storia, il fascino e il calore di una piazza come quella bianconera hanno prevalso.

Scelto il tecnico, in riva al Savio si aprirà una finestra di mercato decisamente movimentata. La dirigenza bianconera, innanzitutto, penserà a piazzare i suoi pezzi da novanta. Bernacci (detenuto in comproprietà con l’Ascoli) è richiestissimo da molti club di A e B, Moscardelli probabilmente seguirà Castori a Salerno. Lo scomodo Anastasi non farà certamente ritorno, persino la bandiera Salvetti è in partenza (l’idillio con la tifoseria è ormai rotto). Il Cavalluccio, invece, farebbe bene a tenersi stretti i suoi baby d’oro: su tutti il genietto Villar Rodriguez, il gigante Djuric e il terzino Regini. Questi giovani  fanno gola a diverse società, vedremo se Campedelli e Minotti riusciranno a trattenerli in Romagna.

Lascia un commento

Dì la tua su questo articolo

You must be Autenticato come to post a comment.

-->