20/09/2017

Blitz di Branca a Madrid

giugno 5, 2008 di  
Inserito in Calciomercato news, Inter

Ufficializzato l’ingaggio di Mourinho, l’Inter inizia a muoversi sul mercato. Il tecnico portoghese, durante la prima conferenza stampa italiana, ha dichiarato che non ci saranno rivoluzioni, che la rosa verrà soprattutto smaltita, mentre in entrata si punterà a pochi ma mirati innesti.

Il viaggio di Branca a Madrid va letto in questa chiave. Il dirigente nerazzurro ha avviato contatti sia con Atletico che Real, proponendo alcuni scambi. Da Milano, infatti, partiranno con ogni probabilità Stankovic, SuazoBurdisso, giocatori fortemente voluti dall’ex allenatore Mancini. Tutta da definire, invece, la posizione di Adriano. Questa “merce di scambio” serve ai nerazzurri per ottenere giocatori graditi al nuovo tecnico: su tutti il roccioso Diarra, il classico mediano che piace a Mourinho, Robinho, che sta vivendo un momento difficile al Real, e il Kun Aguero, nuovo fenomeno dell’Atletico. Il talentino argentino appare il più vicino a vestire la maglia nerazzurra per una ragione precisa: i colchoneros hanno espressamente richiesto il centrocampista serbo. Lo scambio, quindi, diventa fattibilissimo.

Di certo c’è, invece, che Mourinho ha già stravolto il programma estivo della squadra. Il ritiro a Riscone di Brunico è stato ridotto a sette giorni per far spazio ad un periodo iniziale dedicato alla tattica da svolgersi alla Pinetina. Cancellata la tournée inglese, rimangono in scaletta l’amichevole bolzanina del 27 luglio e il trofeo Tim due giorni dopo. In agosto, secondo il diktat dello Special One, verranno affrontati avversari di spessore: niente amichevoli, quindi, con sparring partner. L’obiettivo è preparare al meglio la sfida di Supercoppa in programma il 24 agosto: Mou vuole vincere subito.