21/09/2017

Mourinho: ecco la nuova star nerazzurra

giugno 3, 2008 di  
Inserito in Calciomercato news, Inter

Atteso come una star, Josè Mourinho è sbarcato a Milano e non ha deluso le aspettative durante la prima conferenza stampa italiana. Ottima padronanza della lingua, indiscussa predisposizione alle relazioni mediatiche e senso dell’umorismo: l’oggetto del desiderio della gestione Moratti, in cima alle preferenze da sempre, è parso in forma e pieno di grinta.

Ringraziamenti– Il tecnico portoghese ha ringraziato tutta la famiglia nerazzurra per averlo voluto in Italia, dove ha sempre desiderato allenare. L’Inter per “The Special One” (ribattezzato così ai tempi del Chelsea) rappresenta soprattutto una sfida. Una rosa già altamente competitiva, che potrà esserlo ancor di più con 2-3 modifiche, sia rispetto a qualche elemento sia sul fronte modulo di gioco.

Parole per Mancini– Mourinho ha espressamente ringraziato anche Roberto Mancini per il ciclo appena concluso e per aver modellato bene la squadra. “Sono un grande allenatore, ed ora tocca a me iniziare un nuovo ciclo vincente” ha sottolineato senza falsa modestia, puntando l’attenzione sulla Champions che rimane l’obiettivo numero 1 dell’Inter 2008/2009. Spende parole anche per la serie A: “Può tornare ad essere il campionato più bello del mondo, le premesse ci sono. Squadre come Milan, Juventus e Roma si stanno organizzando al meglio, ma anche noi saremo protagonisti”.

Futuro– Ha ancora tante, troppe ambizioni il portoghese, e vuole essere nuovamente protagonista nel calcio. “Il passato è storia, ciò che conta ora è quello che succederà, cominciando dalla Supercoppa”.