20/08/2017

Amauri è bianconero, telenovela finita

maggio 30, 2008 di  
Inserito in Calciomercato news, Juventus, Palermo

La telenovela è finita. L’ultima puntata è andata in onda alle 15.17, momento in cui Amauri ha firmato il contratto con la Juventus. Si chiude così con l’epilogo più scontato il lungo inseguimento bianconero al bomber italo-brasiliano.

I dettagli dell’accordo: quadriennale da 3.5 milioni di euro a stagione (più 250euro di premi). Al Palermo vanno 12.5 milioni, Nocerino e la comproprietà di Lanzafame. Un notevole sforzo sia economico che tecnico, quindi, da parte del club di via Galileo Ferraris, abile per altro a convincere le “pedine di scambio” Nocerino e Lanzafame a trasferirsi in Sicilia. Il centrocampista, infatti, non ha gradito la sua cessione frettolosa, arrivata dopo appena un anno trascorso a Torino: “Effettivamente non c’è riconoscenza se mi hanno lasciato partire così. Non sono stupito, nel calcio non ci si meraviglia più. I giocatori vanno e vengono” le sue parole a caldo. L’attaccante dell’Under 21, invece, si era espresso a favore di un trasferimento in Premier, al West Ham. Alla fine, però, anche lui si accaserà alla corte di Zamparini.

Amauri, 15 reti quest’anno, va a rinforzare notevolmente la front-line d’attacco juventina. Forte fisicamente, dotato di un ottimo fiuto del gol, abile tecnicamente e in grado di ricoprire diversi ruoli in attacco, il suo acquisto è il primo vero colpo della dirigenza juventina in sede di mercato. L’obiettivo è, naturalmente, rinforzare la rosa per affrontare al meglio il ritorno in Champions. Oltre ad Amauri, ricordiamo l’acquisto di Mellberg e i rientri alla base di Giovinco e Marchisio. E siamo soltanto all’inizio.