18/12/2017

Albinoleffe: Gustinetti esonerato, al suo posto Madonna

maggio 28, 2008 di  
Inserito in Albinoleffe, Serie B

Era nell’aria. E’ finita ieri l’avventura di Gustinetti sulla panchina dell’Albinoleffe. Le dichiarazioni rilasciate nel post partita di domenica (frasi “di fuoco” contro il presidente) e la pesante sconfitta patita (0-4 contro il Rimini) sono costate caro al tecnico. Ma la situazione si era fatta incandescente già durante la settimana. Patron Andreoletti, nonostante la squadra stesse compiendo un miracolo calcistico, ha criticato aspramente gli ultimi risultati conseguiti (i ko con Lecce e Ascoli) , La causa del crollo, a sua detta, andava ricercata nell’atteggiamento con cui sono state affrontate queste sfide, mettendo nel mirino l’allenatore. Gustinetti ha reagito di conseguenza, mostrando la sua delusione per quanto detto dal patron. La querelle è proseguita, fino all’esplosione del trainer dopo la debacle contro il Rimini.

Le tre sconfitte consecutive hanno tagliato fuori la squadra dalla lotta per la promozione diretta. Toccherà all’allenatore della Primavera, Armando Madonna, guidare i lombardi nei play-off. Il 45enne esordiente ha il difficile compito di far dimenticare mister Gustinetti e di tentare l’assalto alla A contro squadre molto più blasonate e attrezzate (Pisa, Brescia e una tra Lecce e Bologna).