20/08/2017

F.A. Cup al Portsmouth: il sogno del Cardiff s’infrange

maggio 18, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero

Kanu regala la Coppa d’Inghilterra e la conseguente qualificazione alla prossima coppa Uefa al Portsmouth. La 127° finale F.A. Cup disputatasi a Wembley vedeva per la prima volta dopo 13 anni l’assenza delle Fab Four (Manchester, Chelsea, Arsenal e Liverpool). Di fronte appunto il Portsmouth e i gallesi del Cardiff City, giunti 12° nella serie B inglese di quest’anno. Entrambi i club vantavano un solo successo nella competizione: i Pompey nel lontano 1939, i gallesi addirittura nel ’27.

Il match winner, come dicevamo, è stato Kanu. L’ex interista ha prima colto un palo, poi ha sfruttato la papera di Enckelman su cross del connazionale Utaka. I Pompey, a dispetto dell’enorme divario tecnico con gli avversari, hanno sofferto per gran parte della partita. Il gol del nigeriano, però, risulta decisivo: gli uomini Redknapp possono così festeggiare un’annata positiva (8°posto in Premier) con il primo storico ingresso in Europa.