16/08/2017

Show in Samp-Juve, Del Piero ipoteca il titolo di capocannoniere

maggio 17, 2008 di  
Inserito in Juventus, Serie A

Gol e spettacolo nell’anticipo di Marassi tra Juventus e Sampdoria finito 3-3. E con un importante verdetto quasi definitivo: Del Piero si siede sul trono dei cannonieri, distanzia Trezeguet e ipoteca il trionfo finale. Il numero 10 bianconero realizza infatti una doppietta, il partner francese soltanto uno: domani solo Borriello può scippargli lo scettro, e non sarà affatto facile.

Alex a 90 minuti dal termine partiva da quota 19 reti come Trezeguet e il genoano. 21 reti in campionato non rappresentano un record assoluto per lui (il top è 23 gol), ma sorprende il fatto che questa sia stata l’annata con più marcature senza rigori: ben 18. La stagione strepitosa del capitano bianconero proseguirà con molte probabilità in Svizzera agli ordini di Donadoni.

Come dicevamo sopra, l’anticipo è stato a dir poco scoppiettante. L’assenza di pressione sulle due squadre, con in tasca già il pass per le prossime Champions e Uefa, ha prodotto un incontro gradevole. Il primo tempo è a due facce. La Juventus parte fortissimo e un Nedved rinfrancato dal rinnovo del contratto (vedi “Nedved, sì alla Juve, no alla Nazionale“) imbecca Del Piero per l’1-0. Trezeguet trasforma poco dopo il rigore del 2-0. Qui si svegliano i padroni di casa. Cassano firma il 10°gol stagionale, Maggio il 9° con un bellissimo esterno da fuori area. La Samp potrebbe addirittura ribaltare il risultato allo scadere della prima frazione di gioco. Bonazzoli si procura un penalty, ma il talento di Bari Vecchia tira “in bocca” a Belardi. La ripresa è meno pimpante. Sissoko becca il secondo giallo e viene espulso, ma nonostante ciò sono gli ospiti a riportarsi in vantaggio con il loro capitano. La Samp non ci sta, Accardi coglie in pareggio. La stagione di blucerchiati e bianconeri finisce (meritatamente) tra gli applausi delle rispettive tifoserie.