19/08/2017

Coppa Uefa: è il giorno della finale che non ti aspetti

maggio 14, 2008 di  
Inserito in Calcio news, Europa League

Mancano poco più di due ore alla prima finale europea del 2008. Al city of Manchester Stadium, ore 20,45, andrà in scena Zenit San PietroburgoGlasgow Rangers. Tutti si aspettavano uno scontro tra Bayern Monaco e Fiorentina per il cammino trionfale sino alle semifinali, ed invece ogni pronostico è stato ribaltato.

Rangers– Formazione al completo per gli scozzesi che hanno una buona occasione di riportare un trofeo europeo in patria, titolo che manca dal 1983, quando a trionfare toccò ad Alex Ferguson in Coppa delle Coppe. Squadra tatticamente molto difensivista, il Glasgow non subisce gol nella competizione da più di 8 ore, escludendo ovviamente i rigori nella lotteria che ha estromesso proprio i viola due settimane fa.

Zenit– Per i russi un’assenza pesante: mancherà, per un’ammonizione subita contro il Bayern, il centravanti Pogrebnyak, capocannoniere di questa edizione in compagnia di Luca Toni, 10 gol ciascuno. Ma il tecnico Advocaat, illustre ex e vincitore di due campionati con la maglia dei Rangers nel ’99 e nel 2000, potrà contare sul nuovo astro nascente Arshavin.