23/11/2017

Premier: il Chelsea ci crede ancora.

aprile 18, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero

Nell’anticipo della 35°giornata di Premier il Chelsea tiene vive le speranze di vittoria del titolo. Il blitz di Liverpool, sponda Everton, è d’importanza capitale in quanto avvicina momentaneamente i Blues al Manchester. I Red Devils hanno ora solo due punti di vantaggio in attesa del match di sabato con il Blackburn.

Vincere a Goodison Park non è affatto facile, soprattutto se sei privo di calibri da novanta quali Drogba, Lampard e Ballack. In più, l’Everton è in piena corsa per il quarto posto essendo a 5 lunghezze dal Liverpool quarto. Gli uomini di Grant pressano gli avversari e attaccano, ma non partoriscono conclusioni degne di nota. Sono i padroni di casa, allora, a rendersi minacciosi tre volte con Fernandes. Al 41′ il classico episodio che sblocca la partita: cross di Wright-Phillips e rete di Essien, già in gol con il Wigan nel turno precedente (vedi “Il Manchester elimina l’Arsenal, Heskey beffa il Chelsea“). Il sigillo del ghanese, stavolta, vale tre punti. L’Everton, infatti, non impensierisce più Cech e Grant può esultare: nonostante le polemiche e le critiche, la sua creatura è ancora in corsa su due fronti.