23/09/2017

Lo scandalo scommesse travolge anche la Premier.

aprile 5, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero

Lo scandalo scommesse colpisce ancora. Questa volta, però, non nel nostro paese, bensì in Inghilterra. La bomba è esplosa a seguito di alcune dichiarazioni di un calciatore di Premier maniaco del gioco d’azzardo e inguaiato a causa dei debiti (63.000 euro circa). Il giocatore lo avrebbe rivelato nel corso di un seminario della “Sporting Chance Clinic”, clinica esclusiva per ex calciatori, fondata dall’ex Arsenal Tony Adams. Il campione, qualche stagione orsono, si sarebbe fatto espellere in una partita e avrebbe convinto altri tre compagni a farsi ammonire per saldare il debito con uno scommettitore. La FA ha già aperto un’inchiesta, anche se il nome dell’ex campione non verrà rivelato per rispetto della privacy. La Federazione stessa ha ammesso che quello delle scommesse d’azzardo è un vizio (purtroppo) molto diffuso nel paese della Regina. Non solo in Italia, quindi, accadono queste cose: come si suol dire, tutto il mondo è paese.