23/11/2017

Capello: “V’insegnerò il rispetto”.

marzo 21, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero

I’ll teach you respect“: riportiamo fedelmente il titolo della pagina sportiva odierna del Daily Mail che cita le parole di Fabio Capello, rimasto deluso dal comportamento di alcuni giocatori della sua nazionale. L’insegnamento a cui si fa riferimento sarà rivolto ai Blues Ashley Cole e Terry, protagonisti di uno spiacevole episodio nel match di recupero con il Tottenham. Tutto è nato da un fallaccio del terzino dei Blues su Hutton che gli è costato il cartellino giallo. Nonostante molti ritenessero il fallo addirittura da espulsione diretta, Cole, spalleggiato dai compagni di squadra Drogba, Terry e Lampard, ha dato vita ad una protesta veemente e prolungata nei confronti del direttore di gara Riley. La protesta è stata così insistente e pressante che molti quotidiani britannici l’hanno bollata come vergognosa, prima dell’intervento del c.t. Capello e della federazione. La FA, alla luce di questo ennesimo sgradevole episodio, è intenzionata a revisionare il sistema disciplinare aumentando le punizioni nei confronti dei giocatori o decurtando punti in classifica ai club. Quest’ultima misura sarebbe decisamente più severa e mira a riportare il rispetto sui campi di calcio inglesi. Per stavolta Cole se l’è cavata con delle pubbliche scuse, ma la prossima volta potrebbe andargli molto peggio.