23/11/2017

Juve, Ranieri in discussione?

marzo 18, 2008 di  
Inserito in Juventus, Serie A

Claudio Ranieri secondo molti è in discussione. In primis lo urlano i suoi tifosi che sui forum e nei blog di fede bianconera lanciano sondaggi e “referendum” popolari per cacciare l’allenatore romano. In seconda battuta lo sussurrano le parole del capitano bianconero, Alessandro Del Piero, che risponde freddo e sintetico alle domande sul tecnico: “su Ranieri deciderà la società”. Frase che ha il sapore di bocciatura. 

Risulta però difficile criticare un allenatore capace di prendere una Juve appena promossa dalla B e frastornata dallo scandalo Calciopoli e portarla al terzo posto, con un organico di livello inferiore alle “grandi” e pienamente in corsa per l’obiettivo fissato ad inizio stagione (cioè la qualificazione Champions). Se tutto questo non basta, allora bisogna ricorrere ai famigerati numeri che spesso dicono più di tante parole: 54 punti, 15 partite vinte, 9 pareggiate e solo 4 perse, terzo miglior attacco e terza miglior difesa della Serie A. Numeri da grande stagione.

Se neanche le statistiche rendono giustizia al lavoro di Ranieri, allora non rimane che l’ultima carta da giocare. Avete presente la Fiorentina? Buona squadra, calcio spumeggiante, un progetto ambizioso, tanti giovani e diversi campioni come Mutu e Frey. Avete presente il Milan? Campione d’Europa, Campione del Mondo, pieno di fenomeni tutti titolari nelle Nazionali in giro per il mondo, compreso l’attuale Pallone d’Oro. Bene, i Viola hanno 4 punti in meno della Juventus e i rossoneri addirittura 8. Questo non vi fa pensare?

  • Fala scrive:

    Salve,
    La ringrazio per avermi risposto, capisco le sue motivazioni e credo che lei sia in buona fede, che poi io la pensi diversamente non ha importanza.
    Non è facile scrivere di calcio e purtroppo molto spesso sui giornali e in televisione molte notizie o presunti scoop privi di fondamento vengono fuori con il semplice motivo di vendere piu copie o avere piu ascoltatori, tutto ciò comporta disturbare l’ambiente all’interno della squadra e creare incertezza tra i tifosi, ma non credo assolutamente sia il caso di questo sito che continuerò a seguire per la neutralita delle notizie riportate
    Buon Lavoro
    A.f.

  • Alessandro Nasi scrive:

    Buongiorno Sig. Fala, è liberissimo di non condividere il mio pensiero. Il bello di scrivere è proprio quello di potersi confrontare con le idee degli altri. Per quanto riguarda Ranieri anche secondo me la società è soddisfatta, nessun dubbio. Io ho specificato forum e blog dei tifosi. Provi a guardare su vecchiasignora.com. Io ho letto tutti i commenti del sondaggio dedicato a Ranieri appena dopo la sconfitta con la Fiorentina. Parole pesanti, si fidi……spesso anche insulti! Il discorso sul Milan non era un “paragone”, era solo una piccola provocazione per far capire che non si può giudicare male una Juventus che in classifica è davanti a due grandi squadre come Fiorentina e Milan. Era quindi solo uno esempio. Concordo sulle diverse priorità scelte dal Milan. Grazie e buona giornata!
    Alessandro Nasi

  • Fala scrive:

    Caro Sign.Nasi,
    Premettendo che sono un tifoso del milan non sono d’accordo su ciò ce scrive, non credo che Ranieri sia in discussione come lei dice, penso che invece la società sia soddisfatta del suo operato e per quello che riguarda i tifosi non credo che la tifoseria organizzata sia contro l’allenatore non avendo io mai sentito nessuna contestazione da parte della curva…. Anche il paragone con il Milan non mi è piaciuto… la situazione del milan quest anno è particolare e gli obiettivi erano altri, insomma non condivido il suo parere e credo di non essere l’unico
    buona giornata
    A.f.

  • Lascia un commento

    Dì la tua su questo articolo

    You must be Autenticato come to post a comment.

    -->