23/08/2017

Mourinho per il Mancini-after?

marzo 12, 2008 di  
Inserito in Inter

L’annuncio choc di Roberto Mancini al termine del match di Champions con il Liverpool, che è costata l’eliminazione ai nerazzurri, ha aperto scenari quantomeno inattesi. Il tecnico della Beneamata, infatti, ha dichiarato di voler lasciare la panchina nerazzurra a fine stagione: è una reazione a caldo per la delusione o una scelta ponderata? Ai posteri l’ardua sentenza. Nel frattempo, i tabloid inglesi e la stampa italiana hanno iniziato a fare il toto allenatore. In pole position c’è Josè Mourinho, la cui pesante ombra aleggia su tutti i tecnici pericolanti dei club europei più importanti. L’ex tecnico di Porto e Chelsea avrebbe già espresso il suo gradimento per una nuova avventura nel campionato italiano o, in alternativa, in quello spagnolo. Il disoccupato di lusso ha, inoltre, la stima di patron Moratti. L’alternativa al tecnico lusitano sembra essere Rafa Benitez, fautore dell’eliminazione nerazzurra dall’Europa. La sua bravura in campo internazionale, qualità che sembra mancare a Mancini, lo rende molto gradito alla dirigenza interista. Chiunque siederà sulla panchina dell’Inter avrà, infatti, l’obbligo di lanciare un più concreto assalto al massimo trofeo continentale.