20/09/2017

Inter fuori dalla Champions, Mancini lascia?

marzo 12, 2008 di  
Inserito in Champions League, Inter

L’Inter non ribalta il 2-0 subito nell’andata degli ottavi ad Anfield ed esce dalla Champions League 2008. La squadra schiacciasassi in campionato non esce dalla crisi psicologica che la tormenta in Europa da ormai troppi anni. Nella partita di ieri sera i nerazzurri, pur disputando un buon primo tempo, non sono riusciti a sbloccare il risultato con Cruz prima e Ibrahimovic poi. La squadra di Mancini, costretta in dieci uomini per più di mezz’ora a causa di una frettolosa espulsione di Burdisso, non riesce più a pungere e puntuale come un orologio arriva il meraviglioso gol di Fernando Torres: stop volante, girata e tiro imparabile a fil di palo.
Il Liverpool quindi con il minimo sforzo porta a casa una qualificazione tanto importante quanto meritata se analizzata nei 180 minuti complessivi. L’Inter infatti non ha creato quanto è nelle sue potenzialità. E’ stata sicuramente sfortunata subendo due espulsioni quantomeno dubbie ma è altrettanto vero che i Reds hanno messo in tavola le loro qualità migliori: grande organizzazione difensiva, molto carattere e contropiede efficace. L’Inter ha avuto diverse occasioni che per sfortuna o per imprecisione non ha saputo sfruttare, il Liverpool ha avuto tre, quattro occasioni trasformate in gol.
Molta delusione da parte dei tifosi interisti che però durante la partita hanno fischiato i giocatori protagonisti delle tre sostituzioni (Ibrahimovic, Vieira e Stankovic) e poi applaudito tutta la squadra a fine partita.
L’Inter ora deve dedicarsi anima e corpo al campionato riaperto dopo il passo falso di Napoli ma soprattutto affrontare la spinosa questione relativa a Roberto Mancini. Il tecnico infatti a fine partita ha annunciato le sue “probabili” dimissioni dalla panchina nerazzurra a fine stagione. Fine di un ciclo o provocazione a società e giocatori nel più classico stile Manciniano??

Pagelle nerazzurre:
J. Cesar 6: poco impegnato, sbroglia bene un paio di situazioni difficili
Maicon 5,5: corre tanto ma punge meno del solito, il disimpegno “leggero” che porta al gol di Torres è fatale
Rivas 7: il problema dell’Inter non è lui
Chivu 6,5: mezzo voto in meno per il ritardo nella chiusura su Torres
Burdisso 4: ingenuo, falloso, mai in partita
Vieira 5: solo con Domenech si risveglia
Cambiasso 6: gestisce il traffico ma troppo in orizzontale
Zanetti 6,5: grinta e volontà non mancano, un pò di lucidità sì
Stankovic
5,5: si sacrifica nonostante i problemi fisici ma si vede che non è al top
Cruz
7: combatte, corre e crea 3 clamorose palle gol: in tutte è solamente sfortunato
Ibrahimovic 5,5: nel primo tempo lavora bene alle spalle di Cruz, nel secondo ha due occasioni e le spreca.
All. Mancini 4,5: è la media tra il 5 di questa partita e il 4 totale della Champions.