23/09/2017

Real,la panchina di Schuster traballa.

marzo 7, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero

La cocente eliminazione dalla Champions (vedi “Roma caput mundi“)ha lasciato il segno in casa Real . A farne le spese potrebbe essere il tecnico tedesco Schuster, additato dalla stampa spagnola quale principale indiziato della debacle europea delle merengues. Il primo posto nella Liga sembra infatti essere insufficiente per un’eventuale riconferma. La sfrontatezza e presunzione del tecnico teutonico, a cui non hanno fatto riscontri i risultati, avrebbero indispettito patron Calderon che, pur avendo confermato la fiducia all’allenatore, starebbe già pensando al successore. Il principale candidato alla panchina del Real è Josè Mourinho. Il tecnico lusitano ha già espresso la sua volontà di tornare ad allenare in Italia o in Spagna. Un’avventura sulla panchina dei blancos lo attirerebbe, senza ombra di dubbio. L’ex allenatore del Chelsea, infatti, in passato dichiarò di essere affascinato dalla prospettiva di allenare il Real Madrid. L’ombra del lusitano, quindi, si allunga su Schuster.