23/08/2017

Liga:Ronaldinho torna a segnare e il Barça si riavvicina.

febbraio 19, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero

Continua l’altalena nella Liga. Il vantaggio del Real sul Barça, infatti, è tornato ad essere di sole cinque lunghezze dopo la debacle madrilena in casa del Betis. Le merengues, alle prese con molte defezioni, tra cui quelle di Robinho, Sneijder e Pepe, hanno perso la sfida sulle fasce, subendo la quarta sconfitta di questo 2008:un dato allarmante per Schuster, la cui macchina perfetta sembra essersi inceppata. Il Betis, grazie ad Edu e Gonzalez, ha avuto la forza di ribaltare lo svantaggio iniziale, portando a casa tre punti d’oro. Si avvicina, come anticipato sopra, il Barcellona. La formazione di Rijkaard espugna Saragozza con i rinati Henry e Ronaldinho:un segnale incoraggiante per i blaugrana, viste le polemiche che hanno caratterizzato il “non impiego” dell’asso brasiliano negli ultimi mesi. Il fantasista blaugrana ha realizzato il calcio di rigore decisivo a pochi minuti dal termine, dimostrando di poter dare ancora un contributo importante alla causa catalana.

La lotta per il quarto posto rimane più incerta che mai. Cedono tra le mura casalinghe, infatti, l’Atletico Madrid e l’Espanyol, che cade a cospetto del Siviglia. Gli andalusi hanno dato vita ad una grandissima prestazione, andando a segno ben quattro volte con Luis Fabiano(pichichi della Liga con 17 reti), Kanoutè, Poulsen e Capel. Il Siviglia, ora, è a solo 5 lunghezze dalla quarta piazza.