22/09/2017

Premier:Arsenal solo in vetta.

febbraio 5, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero

Scappa l’Arsenal, trascinato da uno strepitoso Adebayor. L’attaccante togolese firma una doppietta e lancia i Gunners al primo posto solitario, maturato grazie al pari esterno del Manchester. La formazione di Wenger riesce nell’impresa di sbancare il City of Manchester Stadium, stadio sinora mai violato. Eriksson & co. devono arrendersi alla supremazia dei londinesi, che vantano tra le loro fila il capocannoniere della Premier(il sovracitato Adebayor che ha raggiunto quota 18 gol)ed esprimono un calcio spumeggiante e a tratti spettacolare. Segna il passo il Mancheste United. I Red Devils si salvano al 94′ in quel di Tottenham grazie ad un gol di Apache Tevez;i padroni di casa, a segno col bulgaro Berbatov, sfiorano il colpaccio, quel colpaccio che manca da 7 lunghi anni. l’1-1 finale sancisce la mini fuga dell’Arsenal.

Frena anche il Chelsea:il tecnico Grant può, quindi, dire addio al record di vittorie consecutive del club londinese, fermandosi a quota 9 successi di fila. Al primo gol in maglia Blues di Anelka replica il neoacquisto Defoe:il Portsmouth rigrazia così il suo investimento invernale.

Dopo oltre un mese, torna al successo il Liverpool di Benitez. Il 3-0 rifilato al Sunderland non è, però, tutto oro che luccica. I Reds sbloccano la partita soltanto al 57′ con Crouch e raddoppiano con il Nino Torres:12°gol in Premier per lo spagnolo. Il Sunderland reagisce, ma viene stoppato nel suo tentativo dall’arbitro, che gli nega due rigori solari, assegnandone poi uno ai padroni di casa nel finale. Ad ogni modo, il Liverpool ha ora nel mirino il tanto agognato 4°posto, distante soltanto un punto dopo il pareggio dell’Everton con il Blackburn.